Archivio

Laboratorio Formentini > il Diario

Gestione e politiche per la cultura

Parte del ciclo #Ateatropen Dibattito a partire dal libro di Antonio Taormina, La formazione al management culturale. Scenari, politiche, nuove sfide. La definizione di manager culturale è entrata ormai stabilmente nel lessico della gestione e delle politiche della cultura: è un professionista in possesso di competenze chiave – in continuo divenire – che investono più […]

Parole, parole, parole… Un mondo di canzoni

A cura di Edigeo s.r.l. e eLexico.com In chiusura dell’edizione 2016 di Bookcity Scuole invitiamo i ragazzi a confrontarsi sul lavoro svolto in classe. Saranno loro i protagonisti dell’incontro: presenteranno elaborati digitali (e-book, slide in ppt ecc.) e si esibiranno in performance canore…

Visual merchandising e shopping esperienziale

Seminario della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri, con Luca Domeniconi.

Deux novelas entre français, italiano et espagnol

Una madre e una figlia, un rapporto lungo decenni, la Spagna insanguinata da Franco e anche dopo – un figlio che assiste impotente a un feroce conflitto nel microcosmo tra suo padre e sua madre, in un’Argentina che non è solo tango e Perón. Cos’hanno in comune queste vite, queste storie? Due libri a impasto, […]

Conversazione delle voci

a cura di Roberto Mussapi. Roberto Mussapi propone una conversazione di molte voci che parlano da tempi diversi e in diverse lingue al Mussapi traduttore, il quale ricostruisce nel suo linguaggio poetico un percorso coerente e significativo, per temi e toni.

«Lettore per eccellenza»

AITI (Associazione Italiana Traduttori e Interpreti), Babel (Festival di Letteratura e Traduzione di Bellinzona), StradeLab e il Laboratorio Formentini per l’Editoria organizzano «Lettore per eccellenza». Complice e interprete dell’autore, tramite verso i lettori successivi ma, prima di tutto, figura legata al mondo editoriale, il traduttore lavora entro la complessa filiera del libro, e ne realizza […]

Una costellazione di forme. La città tra modernità e post-modernità.

Prendendo spunto dal volume di Andrea Chiurato, La metropoli ai margini. Alterità, diversità ed esclusione tra Otto e Novecento (Mimesis, 2016), una riflessione intorno al ruolo giocato nell’immaginario occidentale dalla città che, per quanto presenti segni di “crisi”, non ha mai smesso di essere, dalla sua origine sino ad oggi, il luogo per eccellenza in cui […]

La libreria come punto di riferimento: quale attenzione ai settori specializzati?

Seminario della Scuola Librai Umberto e Elisabetta Mauri, con Giovanni Peresson.

Giocare con la letteratura: mimesi e pastiche

In linea con gli scopi dell’associazione La pagina che non c’era (promozione della lettura e della scrittura per gli allievi delle scuola secondaria di I e II grado), e dell’associazione L’Altra Città (promozione di pratiche di orientamento e di didattica con approccio narrativo) il tema del corso di formazione è la didattica dell’italiano attraverso percorsi […]

«Fare bene il lavoro che ci tocca». L’editore Cesare Pavese

Vita pubblica e privata di un grande intellettuale del Novecento negli anni trenta e quaranta di Casa Einaudi: la letteratura e la politica, la produzione e il mercato, le relazioni e i conflitti, le amicizie e gli amori, il successo e la morte. Dialogano con Gian Carlo Ferretti Mariarosa Bricchi, Virna Brigatti, Antonio Franchini, Bruno […]