Laboratorio Formentini > il Diario > Mostre > La città dell’editoria e la città narrata

La città dell’editoria e la città narrata

  • Presso il Laboratorio Formentini 
  • Category: Mostre 
  • Commenti (0) 

Slider-03.2018-01

La città dell’editoria
Mappe della filiera editoriale
Per Milano Città Creativa per la Letteratura UNESCO

La rappresentazione dell’identità della Città Creativa per la Letteratura passa attraverso strumenti di mappatura e di restituzione cartografica. Una città a forte vocazione editoriale come Milano, in particolare, deve poter disporre di strumenti di geolocalizzazione dell’intera filiera (case editrici, librerie, biblioteche, sistemi di eventi legati alla lettura) e dei relativi luoghi emergenti.

I prototipi di mappe editoriali progettati con gli studenti della Scuola del Design del Politecnico di Milano nell’ambito del Laboratorio di Sintesi di Design della Comunicazione (Proff. G.Baule, D. Calabi, M. Quaggiotto, V. D’Abbraccio) sono stati ideati sulla base dei dati elaborati da ASK Bocconi.

La città narrata
Mappe letterarie
Per Milano Città Creativa per la Letteratura UNESCO

La rappresentazione dell’identità della Città Creativa per la Letteratura passa attraverso strumenti di mappatura e di restituzione cartografica. Una città letteraria come Milano, in particolare, deve poter disporre di strumenti di rappresentazione geolocalizzata di quei luoghi della narrazione che corrispondono alle stratificazioni letterarie dello spazio referenziale.

I prototipi di mappe letterarie sono progetti realizzati con gli studenti della Scuola del Design del Politecnico di Milano nell’ambito del Laboratorio di Sintesi di Design della Comunicazione (Proff. G.Baule, D. Calabi, M. Quaggiotto, V. D’Abbraccio).