invito laboratorio lingua tedesca

su ideazione di Agnese Grieco, in collaborazione con Goethe-Institut Mailand, Laboratorio Formentini per l’editoria. Con il patrocinio di Aiti, Babel – Festival di letteratura e traduzione e Pro Helvetia – Fondazione svizzera per la cultura.

Il Laboratorio è un esperimento che nasce con due obiettivi paralleli. Da un lato intende fungere da ponte tra due lingue, tedesco e italiano, nelle specifico tra autori e testi contemporanei e traduttori, dall’altro fornire strumenti e approfondite chiavi di lettura del panorama editoriale tedesco sia agli addetti ai lavori, sia in una seconda fase, a un pubblico più vasto di lettori.

Accanto al lavoro testuale, all’analisi e alla traduzione di testi inediti in lingua italiana, il laboratorio prevede incontri e conversazioni con autori, editor e agenti letterari italiani e tedeschi con l’obiettivo di creare un particolare esperimento di scouting editoriale e una piattaforma di scambio di informazioni, idee, proposte, possibili ulteriori progetti comuni. Gli elaborati dei traduttori saranno raccolti in un ebook insieme a una presentazione degli autori scelti.

Il laboratorio si svolgerà al Laboratorio Formentini per l’editoria il 4, 5, 6 e 24, 25, 26, 27 ottobre (intera o mezza giornata). I risultati verranno presentati in un incontro pubblico in occasione di Bookcity 2017. Gli elaborati dei partecipanti verranno raccolti in un ebook insieme ad una presentazione degli autori scelti.

Il Laboratorio è rivolto a un numero limitato di traduttori e traduttrici.

Ogni partecipante si occuperà nello specifico di un singolo autore/libro nella prospettiva di arrivare alla traduzione finale di un estratto dal volume. Ogni partecipante prenderà allo stesso tempo parte al lavoro comune di analisi dei vari testi e di approfondimento delle tematiche che emergeranno dai libri affrontati. Ci fermeremo anche sulle questioni dei diritti d’autore e di traduzione, sul senso dello scouting editoriale, sull’impatto del mercato degli audio libri nell’area di lingua tedesca e delle letture sceniche di carattere letterario, coinvolgendo in vario modo (dialogo diretto, interviste on line, presenza agli incontri) agenti letterari, editor e autori.

Al link un estratto della conversazione che si è svolta tra Ernest Wichner e Agnese Grieco in occasione della presentazione del Laboratorio per la letteratura contemporanea di lingua tedesca, con una rosa degli autori e libri pensati per il laboratorio.

La lista definitiva degli autori scelti per il Laboratorio di ottobre verrà comunicata agli iscritti a scadenza definitiva dei termini di iscrizione.

Per l’iscrizione si prega di inviare un breve curriculum e una lettera “di motivazione” ai due indirizzi segnalati. Oltre a una ottima conoscenza della lingua tedesca, nella scelta dei partecipanti verranno tenute presenti eventuali precedenti esperienze di traduzione e pubblicazioni riguardanti la letteratura di lingua tedesca.

La quota di iscrizione è fissata in € 400,00 + IVA, da corrispondere al momento della conferma.
Per gli associati a AITI la partecipazione al Laboratorio conferisce 16 crediti formativi professionali ed è prevista una quota di iscrizione agevolata a € 300,00 + IVA.

Per traduttori svizzeri o domiciliati in Svizzera, la fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia propone una tariffa agevolata a € 300,00 + IVA (al momento dell’iscrizione si prega di fornire copia della carta d’identità).

Per informazioni e iscrizioni: formentini@laboratorioformentini.it, agnesegrieco77@gmail.com.

Termine per la domanda di partecipazione è il 21 luglio 2017.