Laboratorio Formentini > il Diario > Mostre > «Mio vivente amore di Poesia». Lettere di Giuseppe Ungaretti a Bruna Bianco

«Mio vivente amore di Poesia». Lettere di Giuseppe Ungaretti a Bruna Bianco

  • Presso il Laboratorio Formentini 
  • Category: Mostre 
  • Commenti (0) 

Una mostra documentaria che ripercorre lo scambio epistolare tra Giuseppe Ungaretti e Bruna Bianco, raccontando il loro amore, nato nell’agosto del 1966. Un’esposizione che restituisce l’immagine privata dell’autore: dal ritorno in Italia dal Brasile, dove aveva conosciuto Bruna, fino alla partecipazione al Festival di poesia di Londra, nel luglio del 1967.

Una selezione delle lettere più significative tra le oltre trecento scritte dal Poeta alla sua Musa conservate da Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.
L’epistolario è stato pubblicato nel volume «Lettere a Bruna», a cura di Silvio Ramat (Mondadori, 2017).

La mostra inaugura martedì 12 settembre alle ore 18, e resterà aperta al pubblico fino a lunedì 18 settembre. Sarà possibile visitarla ogni giorno dalle 14 alle 19, compatibilmente con le attività del laboratorio.

Per ogni informazione: formentini@laboratorioformentini.it