Categoria:Cultura editoriale

Laboratorio Formentini > il Diario > Cultura editoriale

post cover

La riforma europea del diritto d’autore

di InfoTech Law Firm Il 14 settembre, in occasione del discorso del Presidente Juncker sullo stato dell’Unione del 2016, la Commissione UE ha annunciato una profonda riforma del diritto d’autore per adeguarlo alle tecnologie digitali che “stanno cambiando il modo in cui la musica, i film, la televisione, la radio, i libri e la stampa vengono […]

Il mondo in testa

Elio Franzini e Marina Giaveri discutono di intellettuali e politica nel Novecento. L’incontro intende prendere spunto dalla pubblicazione del volume di Fabio Guidali, Scrivere con il mondo in testa. Intellettuali europei tra cultura e potere (1898-1956), Milano, Mimesis 2016, per iniziare una riflessione sul complesso rapporto tra la cultura europea e la politica (governi, regimi, […]

post cover

L’invenzione editoriale – Vestiti da viaggio

Certi libri sono grandi viaggiatori: viaggiano nel tempo e nello spazio, rinascono in lingue nuove (le traduzioni), nuove interpretazioni (prefazioni, curatele …) e nuove livree. A ogni viaggio il suo bagaglio. Raffaella Poletti, editor di architettura e design, affronterà  con Mario Piazza, esperto della comunicazione visiva e della sua storia, il viaggio nel tempo e […]

Raccontare (a) Milano

In occasione del convegno Milan crossroads of culture organizzato da Università degli Studi di Milano, The University of Warwick e University of Birmingham, in collaborazione con The Society for Italian Studies e Laboratorio Formentini per l’editoria il 22 e 23 settembre 2016, passeggiata letteraria con il collettivo milanese Piedipagina e serata di confronto al Laboratorio con […]

L’invenzione editoriale – I camaleonti

Nell’aprile 2016 il Laboratorio Formentini per l’editoria ha inaugurato il ciclo L’invenzione editoriale: otto conversazioni sulla capacità di dare forma a «libri latenti», ossia libri nascosti eppure possibili, libri avvincenti che non esistevano in natura. Da aprile a dicembre, ogni primo martedì del mese, in questo spazio dedicato alla comunicazione editoriale, otto dialoghi sulla sfida […]

L’invenzione editoriale – Serie e fuoriserie

La forma del libro è questione sensibile per molti autori; per alcuni di essi il progetto fisico dell’opera è un’ossessione. E la collana, a volte, sta stretta. Gli architetti, per esempio, amano costruire materialmente i propri libri… Conduce Raffaella Poletti, ospite Alberto Ferlenga.

Linguaggi e culture

Come si sta dentro un gruppo? In che modo linguaggi diversi possono dialogare? Qual è il valore generato dall’incontro tra culture? A partire da queste domande prende vita il secondo appuntamento di Pensieri Stupendi con Fabrice Olivier Dubosc e Laura Curino. In un contesto che esalta la frammentazione specialistica dei saperi si perde di vista […]

Stabilire e mantenere una relazione di qualità

La libreria, intesa come luogo di incontri e relazioni, possiede una dimensione umana irrinunciabile. Nell’attuale congiuntura economica, i comportamenti dei clienti-lettori, una delle principali risorse della libreria, possono cambiare. Per fidelizzarli e attrarne di nuovi, la qualità e l’organizzazione del servizio sono quasi sempre decisivi. L’obiettivo del corso è stato spiegare come sviluppare un insieme […]

Distinguersi per non estinguersi

Seminario p2p per soci AITI Lombardia. Il quadro economico in costante mutamento spinge i professionisti a cercare nuovi spazi per emergere e per garantirsi un futuro. La rivoluzione digitale avanza, portando con sé nuove forme di concorrenza… Oggi più che mai traduttori e interpreti devono distinguersi per non estinguersi. Ma quali sono le possibilità offerte […]

Il regolamento UE sulla privacy

Il nuovo regime privacy voluto dal legislatore europeo ha un impatto rilevante per gli editori, chiamati a confrontarsi con il diritto all’oblio e di rettifica e, più in generale, con un radicale mutamento delle regole dei rapporti con l’utente, in particolare nel contesto telematico. Il Regolamento UE 2016/679, pubblicato lo scorso 4 maggio, è destinato […]