post

Laboratorio Formentini > il Diario > Traduzione > La traduzione teatrale: una lezione di anatomia

post cover

La traduzione teatrale: una lezione di anatomia

  • Presso il Laboratorio Formentini 
  • Category: Traduzione 
  • Commenti (0) 

Incontro con Luigi Lunari, uno dei protagonisti del teatro italiano contemporaneo, che ha affiancato alla propria attività di drammaturgo quella – sommamente utile e feconda – di traduttore: centosessanta opere teatrali tradotte «senza intimorirsi di fronte a Shakespeare e senza arricciare il naso di fronte a Neil Simon», sempre assumendosi ogni responsabilità per quello che riguarda la funzione mediatrice del traduttore tra un testo immobile nella sua oggettività storica e un pubblico in continua evoluzione.