post

Laboratorio Formentini > il Diario > Lettori e letture > Laboratorio di lettura digitale accessibile

Laboratorio di lettura digitale accessibile

Cecilia Randall, autrice di Hyperversum Next (Giunti editore) si alternerà al lettore ipovedente Antonino Cotroneo nella lettura dell’ultimo romanzo dell’autore, testimoniando in diretta il cambiamento messo in atto da Fondazione LIA grazie a cui tutti possono leggere gli stessi titoli negli stessi tempi e modi. Durante il Reading al buio i due protagonisti leggeranno il testo in modalità diverse, su carta e digitale, ingrandendo i caratteri, utilizzando il display braille e usandola sintesi vocale, permettendo alle parole di prendere forma, diventando un mezzo per stabilire nuove relazioni e per scoprirne di nuove. A seguire un laboratorio di lettura finalizzato ad insegnare, anche attraverso il gioco, come utilizzare al meglio le soluzioni di lettura digitali e a servirsene per migliorare le proprie abitudini di lettura.