post

Laboratorio Formentini > il Diario > Scrittori e scritture > Serata di proclamazione del Premio Pop

post cover

Serata di proclamazione del Premio Pop

Visualizza l'immagine su Twitter
Il vincitore della terza edizione del Premio Pop è Roberto Camurri con A misura d’uomo, edito da NN Editore.  All’incontro hanno partecipato i cinque finalisti votati dalla giuria composta dai 26 studenti del Master in Editoria promosso da Università degli Studi di Milano, Associazione Italiana Editori e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori. Il riconoscimento, ideato da Benedetta Centovalli viene assegnato a uno scrittore esordiente scelto tra 13 candidati da cui vengono selezionati i cinque finalisti. 

La cinquina di finalisti è la seguente:

  • Roberto Camurri, A misura d’uomo, NN Editore
  • Andrea Esposito, Voragine, il Saggiatore
  • Sara Gamberini, Maestoso è l’abbandono, Hacca Edizioni
  • Mirko Sabatino, L’estate muore giovane, Nottetempo
  • Valerio Valentini, Gli 80 di Camporammaglia, Laterza

Le opere selezionate mettono al centro della narrazione temi di attualità e sono caratterizzate da una voce stilistica molto riconoscibile. Inoltre, tra i criteri adottati nella votazione, è stata data particolare attenzione alla cura editoriale, per cui è prevista una menzione speciale.

Per la proclamazione del vincitore ai voti dei giurati del Master 2018 si sono aggiunti quelli di alcuni librai indipendenti, degli studenti del Master 2016 e 2017, e della direzione e coordinamento del Master.

Il premio letterario Premio Opera Prima è nato nel 2016 su ideazione e con il coordinamento di Benedetta Centovalli, con la partecipazione degli iscritti al Master in Editoria promosso da Università degli Studi di Milano, Associazione Italiana Editori e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori. Il Premio ha valutato in questa sua terza edizione opere d’esordio di narrativa italiana edite fra aprile 2017 e marzo 2018.