post

Laboratorio Formentini > il Diario > Illustrazione e grafica > Siamo sicuri che i libri per bambini siano solo per bambini?

post cover

Siamo sicuri che i libri per bambini siano solo per bambini?

In attesa dell’imminente Bologna Children’s Book Fair (1-4 aprile), a cui la Svizzera partecipa come paese ospite, il Laboratorio Formentini organizza in collaborazione con Babel Festival un incontro dedicato al lavoro della giovane illustratrice Francesca Sanna.

Qual è il rapporto tra immagini e testo in un albo illustrato?
Nellʼeditoria per lʼinfanzia viene prima la storia scritta o le immagini che la raccontano?
E siamo sicuri che i libri per bambini siano solo per bambini?
Francesca Sanna racconta il rapporto tra testo e immagini nei suoi libri e il suo amore per le storie illustrate.

Intervento realizzato in collaborazione con Babel Festival e con il sostegno di Pro Helvetia. Fondazione svizzera per la cultura.

Bio:
Francesca Sanna è unʼillustratrice e autrice nata a Cagliari, in Italia. Ha studiato illustrazione a Lucerna, in Svizzera e alla School of Visual Art di New York. Vive a Zurigo dove lavora. Il suo lavoro è stato premiato con la Gold Medal della Society of Illustrators di New York e con lʼAmnesty CILIP Honour e nel 2017 il suo libro Il Viaggio ha vinto il Klaus Flugge Prize. È autrice e illustratrice di diversi libri tra cui The Journey (in italiano Il Viaggio) e Me and My Fear pubblicati in inglese da Flying Eye Books e tradotti in diverse lingue e Geh Weg Herr Berg pubblicato in tedesco da Atlantis Verlag.