Parte del ciclo Come sta (e dove va) l’italiano  La lingua è mobile. E con lei la grammatica, che non fissa regole una volta per sempre, ma asseconda l’evolversi dell’uso. Gli errori esistono (ed è bene evitarli!), ma tra giusto e sbagliato si apre una zona fluida, che dipende dal canale (scritto o parlato), dalla situazione, […]