Archivio:La Casa della Poesia

Laboratorio Formentini > il Diario >

Il diritto alla visione

a cura di Tomaso Kemeny. L’espressione delle libere visioni di poeti, pittori, narratori, drammaturghi e film makers, è in grado, oggi, di colorare il grigiore angosciante della vita quotidiana? Intervengono: Roberto Barbolini, Flaminia Cruciani, Simonetta Longo, Amos Mattio, Paola Pennecchi e Silvia Tomasi.

La poesia come autoprogettazione

a cura di Tomaso Kemeny. Il poeta europeo per definizione, Germain Droogenbroodt, in un mondo che tende alla devitalizzazione dei linguaggi, presenterà i propri versi, risultato di un lavoro poetico sentito come necessario per una possibile forma di autenticità esistenziale.

Conversazione delle voci

a cura di Roberto Mussapi. Roberto Mussapi propone una conversazione di molte voci che parlano da tempi diversi e in diverse lingue al Mussapi traduttore, il quale ricostruisce nel suo linguaggio poetico un percorso coerente e significativo, per temi e toni.

Alzheimer d’amore

a cura di Vivian Lamarque Presentazione dell’antologia poetica “Alzheimer d’amore” (Interlinea) curata da Franca Grisoni, con molte belle poesie di poeti vari. Sarà presente la curatrice, in dialogo con Vivian Lamarque e Giuseppe Langella.

Il culmine dell’esperienza mitico-erotica nella poesia di Christopher Marlowe

a cura di Tomaso Kemeny, una serata di lettura, traduzione e interpretazione dei versi del grande poeta Christopher Marlowe, morto a 29 anni.

La follia dell’assoluto: Paul Celan e Ingeborg Bachmann

a cura di Milo De Angelis. Attraverso la lettura di poesie, lettere e brani narrativi, emerge stasera il legame tra due grandi autori del Novecento, Paul Celan e Ingeborg Bachmann, accomunati da un senso drammatico dell’esistenza e da una dedizione assoluta alla letteratura. Questo loro incontro, avvenuto in giovane età, segnerà per sempre la vita […]

Poetry and Discovery

a cura di Tomaso Kemeny Componenti della Direzione artistica del movimento internazionale Poetry and Discovery, Tomaso Kemeny, Pietro Berra, Flaminia Cruciani, Mirna Ortiz, Paola Pennecchi illustreranno la poetica e i progetti del movimento. Seguirà una lettura di testi a cui parteciperanno anche Amos Mattio e Roberto Barbolini. http://www.lacasadellapoesia.com/showObj1.asp?ID=511

Quarant’anni di “Somiglianze”

La Casa della Poesia di Milano festeggia l’anniversario di “Somiglianze”, il libro con cui Milo De Angelis ha esordito nel 1976. Ne parleranno alcuni importanti studiosi, ma anche diversi amici e poeti, compagni di viaggio, giovani autori che hanno sentito l’importanza di un’opera tra le più vive e presenti nella poesia del nostro tempo. Ci […]

Oltre il Bloomsday: leggere l’Ulysses di Joyce

Giuliana Bendelli, Giulio Giorello e Tomaso Kemeny hanno interpretato il capolavoro di Joyce a poco meno di un secolo dalla pubblicazione (16 giugno, 1922). Per i lettori di lingua italiana che non conoscono a fondo l’inglese, sono stati  proposti brani dalle versioni italiane di De Angelis (Mondadori, 1960), Terrinoni (Newton Compton, 2012) e Celati (Einaudi, […]

Guido Gozzano

Per il ciclo Grandi Poeti Italiani, a cento anni dalla morte (1916) del grande poeta “crepuscolare” Guido Gozzano abbiamo ricordato i tratti distintivi della sua scrittura e l’attore Franco Sangermano ne ha letti alcuni testi significativi.