post

Laboratorio Formentini > il Diario > Lettori e letture > BookCity Milano 2018

post cover

BookCity Milano 2018

Torna BookCity Milano, la grande festa dedicata al libro giunta alla settima edizione.

La manifestazione si articola in quattro giorni, di cui il primo è interamente dedicato al mondo della scuola, durante i quali vengono promossi incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, organizzati in tutta la città: dalle librerie ai musei, dalle biblioteche storiche ai parchi, dai teatri prestigiosi fino ai mezzi di trasporto come il tram.

Protagonista di tutti gli eventi è il libro, antico ma sempre attuale.

Questi gli eventi che ospita il Laboratorio:

Giovedì 15 novembre (giornata dedicata a BookCity per le scuole):

ore 9.30-11.00:”Leggere Harry Potter a scuola
ore 11.30-13.00: “L’artista sono io!
ore 16.00-19.00: “Ripensare la dislessia attraverso la narrativa per ragazzi: un percorso tra carta e digitale – Formazione docenti

Venerdì 16 novembre:

ore 11.00-12.00: Milano – Dublino cities of Literature: leggere la città
ore 15.00-16.00: Lavorare in editoria. La libertà di scrivere bene
ore 17.30-18.30: Il “romanzo a fumetti” in Italia, da Andrea Pazienza a Zerocalcare

Sabato 17 novembre:

ore 10.30-11.30: Lettori dislessici, un ossimoro?
ore 14.00-15.00: Lavorare in editoria. A dire il vero. L’ufficio stampa in editoria, e non solo
ore 16.00-17.00: Milano – Dublino cities of Literature: la scena letteraria irlandese
ore 18.00-19.00: La storia dell’arte in casa Einaudi. Giulio Carlo Argan consulente editoriale

Domenica 18 novembre:

ore 10.00-11.00: Passeggiata bianciardiana
ore 11.00-12.00: Era una notte buia e tempestosa: gli incipit celebri
ore 14.00-15.00: Quando c’erano le Signorine – viaggio di ragione e sentimento nella realtà e nella narrativa della collana edita dalla Salani Biblioteca delle Signorine
ore 16.00-17.00:Come si fa a scrivere bene?
ore 18.00-19.00: Premio Babel–Laboratorio Formentini: premiazione della vincitrice 2018