I Protagonisti

Accademia del Silenzio

I due lussi di oggi, i beni di cui più sentiamo la mancanza sono: il TEMPO e il SILENZIO.
Accademia del Silenzio nasce per rispondere a questo doppio bisogno. Con una duplice attività/finalità teorica (di ricerca e studio: un centro di formazione, con corsi, seminari e una scuola di pedagogia del silenzio) e pratica (la promozione di una cultura di tutela e difesa del silenzio sul territorio nazionale).
Fondata a gennaio 2011 da Duccio Demetrio e Nicoletta Polla-Mattiot, è una scuola, un laboratorio, un’occasione di confronto, un luogo dove incontrarsi per condividere esperienze legate al silenzio, uno spazio didattico dove esercitare le risorse terapeutiche e creative del silenzio, una scelta ecologica contro l’inquinamento acustico, ma anche contro l’inquinamento esistenziale, un viaggio di ricerca, che parte da una semplice convinzione: che il silenzio è un’arte, che si può sperimentare, imparare e condividere. E che riscoprire il silenzio significa innanzitutto ricostruire un rapporto diverso con il tempo delle proprie esperienze.

Contatti:

silenzio@lua.it

ADEI

ADEI si propone di rappresentare, sostenere e difendere le case editrici indipendenti che contribuiscono in modo decisivo alla ricerca e al sostegno di contenuti innovativi, difendendone valori, economia, regole nel modo più efficace possibile.

Promuove inoltre un’idea di cultura plurale e libera attraverso iniziative a sostegno del libro.

Contatti:

39176682206
segreteria@associazioneadei.it

AIDAC

AIDAC (Associazione Italiana Dialoghisti Adattatori Cinetelevisivi), fondata nel 1976, riunisce gli autori dei dialoghi tradotti e adattati in italiano per il doppiaggio e per la produzione audiovisiva; promuove lo sviluppo, la formazione, la tutela e gli interessi della categoria e la rappresenta nelle sedi istituzionali.
Fa parte della FNSA-CIDA (Federazione Nazionale Sindacale degli Autori) e della Federazione europea AVTE (AudioVisual Translators Europe).

Contatti:

068418097 / 3738028269
segreteria@aidac.it

AIE

L’Associazione Italiana Editori (AIE) è l’associazione di categoria, che aderisce a Confindustria, degli editori italiani – e di quelli stranieri che operano in Italia – di libri, riviste scientifiche, prodotti e contenuti dell’editoria digitale. AIE rappresenta, sul piano nazionale e internazionale (in cui è presente in diversi board), le imprese che producono contenuti editoriali, indipendentemente dal formato in cui sono realizzati e distribuiti. Costituisce inoltre un Osservatorio attento e aggiornato sul panorama della lettura e sui consumi culturali ed educativi indispensabili alla crescita del Paese. AIE si prefigge di rappresentare e tutelare gli editori, di favorirne la crescita professionale, di rimuovere gli ostacoli allo sviluppo di un moderno mercato editoriale, di contrastare i fenomeni di illegalità e mancato rispetto del diritto d’autore.

Contatti:

02 89280800
aie@aie.it

AITI

L’Associazione Italiana Traduttori e Interpreti (AITI) è un sodalizio senza scopo di lucro di traduttori e interpreti professionisti.
È la prima associazione italiana del settore non solo per l’anno di fondazione (1950), ma anche per il numero di iscritti. AITI svolge la propria attività a livello internazionale, nazionale e regionale. A livello internazionale, AITI partecipa ai Congressi FIT e alle attività promosse da FIT-Europe, collabora con autorità sovranazionali. Fa inoltre parte del CEATL e di PETRA per tutte le attività rivolte all’ambito della traduzione editoriale a livello europeo e si prefigge di promuovere iniziative legislative volte al riconoscimento di uno stato giuridico professionale e del diritto d’autore a favore dei traduttori.

Contatti:

340 69 79 089
presidenza@aiti.org

Associazione Ts’ai Lun 105

L’Associazione Ts’ai Lun 105 nasce dalla passione per i libri di Loredana Farina, ex socia fondatrice nel 1977 de La Coccinella.

Lo scopo dell’Associazione, che non ha fini di lucro, è quello di promuovere e incentivare la conoscenza delle tecniche di produzione dei libri-gioco. Più in generale, l’Associazione persegue ogni attività che mantenga vivo lo studio della storia della cartotecnica, della letteratura e dell’illustrazione per bambini e ragazzi.

Contatti:

info@libri-gioco.it

Ateatro Associazione Culturale

L’Associazione Culturale Ateatro, fondata da Mimma Gallina, Anna Maria Monteverdi e Oliviero Ponte di Pino, ha come scopo la promozione della cultura teatrale, tanto in termini artistici/estetici, che politico/organizzativi, attraverso ogni forma che favorisca lo studio, la ricerca, la sensibilizzazione nei confronti dello spettacolo e delle arti in generale.

Contatti:

segreteria@ateatro.org

BABEL – Festival di letteratura e traduzione Bellinzona

Babel è il festival letterario centrato sulla traduzione, sia in senso stretto – scrittori che hanno uno stretto rapporto con più lingue o più culture a dialogo con i loro traduttori italiani, laboratori di traduzione, traduzioni tra le arti, pubblicazione di libri in traduzione –, sia come metafora di ospitalità linguistica, attraversamento e incontro. Babel si concentra sulla traduzione letteraria, non in termini specialistici, ma portando un pubblico ampio a confrontarsi con questa pratica fondamentale per la fruizione della letteratura, e altrettanto fondamentale per comprendere il mondo contemporaneo col suo bisogno di comunicazione globale e di identità locali.

Contatti:

339 6840760
matt.chp@gmail.com

Bologna Children’s Book Fair

Da oltre 50 anni, Bologna Children’s Book Fair è un evento di riferimento per chi lavora nel campo dell’editoria e dei contenuti dedicati a bambini e ragazzi. Con i suoi circa 30.000 visitatori all’anno, costituisce il punto d’incontro per un pubblico variegato ed internazionale, rappresentando l’evento più importante a livello mondiale per lo scambio dei diritti editoriali, con un nucleo importante dedicato al licensing e ai contenuti multimediali per bambini e ragazzi.

Contatti:

051305960
bookfair@bolognafiere.it

Book Pride

Book Pride è promosso e organizzato da Odei, Osservatorio degli editori indipendenti, associazione nata con l’obiettivo di dare voce e rappresentanza all’editoria indipendente.

Contatti:

fiera@bookpride.net

BookCity Milano

Voluta dal Comune di Milano e dal Comitato Promotore (Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri), a cui si sono affiancati la Camera di Commercio di Milano e l’AIE (Associazione Italiana Editori), in collaborazione con l’AIB (Associazione Italiana Biblioteche) e l’ALI (Associazione Librai Italiani), BookCity Milano si articola in tre giorni (più uno dedicato alle scuole), durante i quali vengono promossi incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura, a partire da libri antichi, nuovi e nuovissimi, dalle raccolte e biblioteche storiche pubbliche e private, dalle pratiche della lettura come evento individuale, ma anche collettivo.

Contatti:

segreteria@bookcitymilano.it

Brera Design District

Brera Design District è un brand. Un’operazione di marketing territoriale che, attraverso un piano di comunicazione dedicato, punta alla promozione delle eccellenze e allo sviluppo commerciale e immobiliare del territorio, arricchendo la proposta culturale e l’appeal del distretto, unendo tradizione e innovazione nel campo diffuso del design.
Opera coinvolgendo sia brand e professionisti già presenti in Brera che investitori, sponsor e espositori temporanei che trovano nelle suggestive e uniche location del distretto la loro vetrina ideale di promozione.

Contatti:

0236638150
info@breradesigndistrict.it

Casa della Poesia

Lo spazio dove poter «irradiare dovunque e in maniera spregiudicata la poesia e farlo con l’idea di poter realizzare una modificazione culturale». G. M.

Fondata da Maurizio Cucchi, Giancarlo Majorino, Tomaso Kemeny, Milo De Angelis, Vivian Lamarque, Alda Merini, Roberto Mussapi, Antonio Riccardi e Cesare Viviani, la Casa della Poesia di Milano organizza incontri gratuiti sulla poesia, durante i quali questa viene letta, spiegata e recitata, oltre che laboratori dedicati all’analisi della poesia e alla scrittura poetica.
Segreteria organizzativa di Amos Mattio

Contatti:

327 3509913
segreteria@lacasadellapoesia.com

Centro Apice

Il Centro Apice è nato nell’ottobre del 2002 all’interno dell’Università degli Studi di Milano con l’obiettivo di raccogliere, conservare e valorizzare collezioni bibliografiche e archivistiche di fondamentale importanza per lo studio della letteratura, dell’arte e dell’editoria moderna e contemporanea.

Contatti:

0250332053 / 0250332054
apice.biblioteca@unimi.it

Centro Formazione Supereroi

Il Centro Formazione Supereroi è un’associazione no profit di professionisti della parola scritta (autori, editor, artisti, giornalisti) convinti che una buona padronanza delle capacità di scrittura e di espressione sia fondamentale per la crescita di ogni individuo non solo dal punto di vista dei risultati scolastici, ma anche e soprattutto da quello dello sviluppo personale, rendendo possibile a ciascuno di raccontare e raccontarsi chiaramente con la propria voce.

Contatti:

info@centroformazionesupereroi.org

CEPELL

Il Centro per il libro e la lettura è un Istituto autonomo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali che dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti culturali.

Il Centro ha l’obiettivo di attuare politiche di diffusione del libro e della lettura in Italia, nonché di promuovere il libro e la cultura italiana all’estero, proponendosi come punto di riferimento per il mondo professionale in tutte le sue diverse e molteplici componenti, luogo di incontro, di dialogo e di scambio per gli operatori pubblici e privati che quotidianamente operano nei vari ambiti della produzione, della conoscenza e della diffusione del libro.

Contatti:

0632389301
c-ll@beniculturali.it

Festival delle Lettere

Il Festival delle Lettere nasce a fine del 2004 dall’idea di un ristretto gruppo di amici che, colpiti dall’uso frenetico dei nuovi mezzi di comunicazione da parte dei giovani, si sono chiesti se la “vecchia” lettera scritta a mano sarebbe mai sopravvissuta a questa tempesta generazionale.

Contatti:

3475090610 (lun. – ven. dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00)
segreteria@festivaldellelettere.it

Fondazione Franco Verga

Fondazione Verga è un’Associazione di promozione sociale che si pone come obiettivo quello di accompagnare, passo dopo passo, chi intende costruirsi un futuro in Italia. Per garantire a tutti una corretta integrazione nel nostro Paese, offre prestazioni socio-assistenziali, di supporto e orientamento, corsi di lingua e cultura italiana a più livelli, consulenza e assistenza nelle problematiche giuridiche relative allo straniero in Italia.

Contatti:

028693194
info@fondazioneverga.org

Fondazione ISEC

Nata nel 1973 con lo scopo di raccogliere, conservare e valorizzare fonti e documenti sulla storia della Resistenza e del movimento operaio, Fondazione ISEC è diventata un punto di riferimento nazionale per chiunque sia interessato alle vicende della storia politica, economica e sociale dell’Italia contemporanea.

Contatti:

0222476745
info@fondazioneisec.it

Fondazione LIA

La Fondazione LIA promuove il libro e la lettura in tutte le sue forme tradizionali e digitali, attraverso attività di educazione, informazione, sensibilizzazione e ricerca, garantendone i principi fondamentali: accessibilità, integrazione e socialità.
In particolare le attività e le iniziative di LIA sono finalizzate ad ampliare l’accesso ai prodotti editoriali di tutte le categorie deboli.

Contatti:

0289280808
segreteria@fondazionelia.org

GSM manifesta

GSM è una rete di persone che si occupano di grafica e illustrazione e che conservano la loro autonomia e confluiscono, di volta in volta e in numero variabile, su un progetto proposto da qualcuno in qualche modo.
GSM è un gruppo aperto a chi vuole condividere lo spirito del progetto.

Contatti:

gsm.manifesta@gmail.com

IBBY Italia

IBBY, International Board on Book for Young people, é un’organizzazione internazionale no-profit, fondata nel 1953 da Jella Lepman, con lo scopo di facilitare l’incontro tra libri, bambini e bambine e ragazzi e ragazze.

IBBY crede che i libri possano aiutare bambini e adolescenti ad avere una migliore qualità di vita, per questo si impegna a garantire e difendere il loro diritto ad accedere ai libri e alla lettura, in particolare nelle aree disagiate e remote.
Attualmente è presente in 75 paesi nel mondo. Ciascuna sezione è impegnata a promuovere e far circolare i migliori libri per ragazzi, creare occasioni di accesso a libri di alto livello letterario e artistico, stimolare la ricerca su letteratura e produzione editoriale per l’infanzia.
IBBY Italia è la sezione nazionale.

Contatti:

0512194478

Infotech Law Firm. Studio Legale Cunegatti Di Cocco e Associati

IT Law Firm nasce dall’iniziativa dei soci fondatori Beatrice Cunegatti e Claudio Di Cocco, che si occupano professionalmente da oltre venti anni degli aspetti legali delle tecnologie informatiche e telematiche.

Lo Studio, attraverso le sue sedi di Milano e Bologna, fornisce assistenza e consulenza legale nei settori del diritto dell’informatica e delle nuove tecnologie e si avvale della collaborazione di una rete di professionisti specializzati per coprire le esigenze dei propri Clienti anche all’estero.

Contatti:

051230331 (Bologna) / 0222199906
info@itlawfirm.it

Laura Lepri Scritture

Laura Lepri Scritture è uno studio editoriale che si occupa di lettura, valutazione e revisione di dattiloscritti e testi inediti di narrativa, saggistica e varia, oltre a organizzare corsi di scrittura creativa a Milano.

Laura Lepri collabora con i più importanti editori italiani, insegna scrittura creativa al Laboratorio Formentini per l’editoria di Milano, è stata docente presso il Master in Editoria Libraria della Fondazione Mondadori, ha scritto per Il Domenicale de «Il Sole 24 ore» e per Tirature, è membro della giuria di alcuni premi letterari.

Contatti:

025465445
comunicazione@lauralepri.it

Letteratura rinnovabile

Letteratura rinnovabile è un’associazione culturale.

Associazione perché nasce da un’aggregazione di idee e persone. Un nucleo che negli anni si è allargato a dismisura e dal quale si originano tanti piccoli movimenti concentrici nei luoghi più disparati grazie agli amanti del mondo del libro.

Culturale perché, prima di essere un’associazione, è un movimento nato da un pensiero tanto semplice quanto complesso da realizzare: “La Letteratura è energia rinnovabile”.

Contatti:

0229515688
amici@letteraturarinnovabile.com

Librinnovando. Il futuro dell’editoria

LibrInnovando è la conferenza sul futuro dell’editoria che si tiene a Milano dal 2009.

Nata grazie a Nicola Cavalli (Ledizioni) come un barcamp, ha raccolto nel tempo adesioni e collaborazioni istituzionali, ed è cresciuta fino a diventare un appuntamento imprescindibile per editori, autori, lettori, tech-geek e professionisti dell’industria editoriale.

Contatti:

0245071824
info@librinnovando.it

LUA – Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari

La Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari viene fondata come Associazione culturale senza fini di lucro da Duccio Demetrio e Saverio Tutino nel 1998.

L’incontro tra lo studioso di autobiografia nella formazione degli adulti e l’inventore, l’animatore, l’organizzatore dell’Archivio Diaristico di Pieve Santo Stefano siglò la costituzione di una comunità di ricerca, di formazione, di diffusione della cultura della memoria in ogni ambito unica nel suo genere.

Contatti:

0575788847
segreteria@lua.it

Mimaster Illustrazione – Mimaster Officine Buena Vista

Mimaster illustrazione è una realtà formativa internazionale d’eccellenza con base a Milano. Un sistema di formazione centrato sul progetto e la condivisione di processi creativi. La didattica Mimaster focalizza il mercato e anticipa le tendenze editoriali per preparare alla professione dell’illustratore. I docenti sono professionisti internazionali dell’illustrazione, art director e editori di successo.

Contatti:

0233001387
info@mimasterillustrazione.com

Mostro Graphic Design Camp

Mostro – Graphic Design Camp è una manifestazione dedicata alle arti grafiche e alla comunicazione visiva, che si svolge ogni anno a Milano durante i Brera Design Days.

Contatti:

info@mostro.design

Nati per Leggere

Sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane.

Propone gratuitamente alle famiglie con bambini fino a 6 anni di età attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli.

Le attività sono realizzate con il contributo economico del Centro per il Libro e la Lettura, delle Regioni, delle Province e dei Comuni partecipanti al programma, e grazie all’attività degli operatori dell’infanzia e dei volontari.

Contatti:

0403220447
info@natiperleggere.it

Parolario

Parolario è la manifestazione culturale comasca dedicata ai libri, alla lettura e alla cultura in senso più vasto, fatta di incontri con scrittori, filosofi, poeti, conferenze, dibattiti, musica, passeggiate, mostre, spettacoli e cinema.
Dal 2001 Parolario permette al suo pubblico, sempre più numeroso, di entrare in contatto con personaggi del mondo della letteratura, della cultura e dello spettacolo grazie a incontri gratuiti e aperti a tutti.

Contatti:

031301037
info@parolario.it

Patto di Milano per la Lettura

Il Patto di Milano per la lettura in 10 mosse:

  1. è lo strumento che la Città di Milano ha adottato per rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa, riconoscendo il diritto di leggere come fondamentale per tutti i cittadini.
  2. si fonda su un’alleanza fra tutti i soggetti che individuano nella lettura una risorsa strategica ed è aperto alla partecipazione di chi condivide l’idea che leggere sia un valore su cui investire per la crescita della nostra città.
  3. mira ad avvicinare alla lettura chi non legge e a rafforzare le pratiche di lettura nei confronti di chi ha con i libri un rapporto sporadico, per allargare la base dei lettori abituali.
  4. punta a stimolare il protagonismo dei lettori come propagatori del piacere di leggere.
  5. non dimentica chi è in difficoltà: leggere nelle carceri, negli ospedali, nei centri di accoglienza, nelle case di riposo è un’azione positiva che crea coesione sociale.
  6. promuove la conoscenza dei luoghi della lettura e delle professioni del libro.
  7. è un moltiplicatore di occasioni di contatto con i libri nei diversi luoghi e momenti della vita quotidiana.
  8. lavora utilizzando stili, tempi e modalità opportunamente progettati e opta preferibilmente per azioni continuative.
  9. sperimenta nuovi approcci alla promozione della lettura e si propone di valutarne rigorosamente i risultati e gli effetti prodotti
  10. crede che la lettura sia una delle chiavi per diventare cittadini del mondo.

Penny Wirton

La scuola Penny Wirton nasce da un sogno: insegnare la lingua italiana ai migranti come se parlare, leggere e scrivere fossero acqua, pane e vino. Senza classi. Senza voti. Senza burocrazie. Lavorando al presente con chi c’è, con quello che abbiamo. Cercando di dare a ognuno ciò di cui lui, o lei, ha bisogno.

Contatti:

3487834571
pennywirtonmilano@virgilio.it

Piedipagina

piedipagina è un’associazione culturale che propone itinerari a piedi alla scoperta della Milano dei libri: un modo innovativo di fruire la cultura, non limitato agli spazi tradizionali, ma capace di attraversare la città e dar vita a narrazioni inedite. Il settore in cui opera piedipagina è quello letterario e editoriale organizzando itinerari con l’obiettivo di avvicinare il grande pubblico alle opere e agli autori raccontandoli attraverso i luoghi (noti e meno noti) di Milano. Le passeggiate si articolano in diverse tappe, ciascuna delle quali si compone di un intervento di carattere introduttivo e di letture di brani selezionati – con la collaborazione di attori professionisti ed esperti della materia.

Contatti:

piedipagina@gmail.com

Premio POP – Premio Opera Prima

Il Premio POP – Premio Opera Prima nasce nel 2016 da un’idea di Benedetta Centovalli: mettere a confronto (quasi) esordienti nel mondo editoriale con scrittori esordienti del panorama italiano contemporaneo.
L’iniziativa didattica vuole tracciare una mappa delle tendenze della narrativa di oggi, affinando le capacità critiche di chi diventerà professionista del settore librario.

Contatti:

premioperaprima@gmail.com

Pro Helvetia. Fondazione svizzera per la cultura

Pro Helvetia sostiene l’arte e la cultura svizzera con l’intento di promuoverne la varietà e la qualità. Quale fondazione autonoma sostenuta dalla Confederazione, patrocina progetti di interesse nazionale.

Contatti:

+41 44 267 71 71
info@prohelvetia.ch

Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri

La Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri nasce nel 1983 per volontà di Luciano Mauri in memoria del padre Umberto e della figlia Elisabetta.

Nel corso di un’attività didattica quasi trentennale ha formato nuove generazioni di librai ed è diventata un laboratorio di sperimentazione e discussione sulle possibilità del libro. Primo esempio in Italia, secondo in Europa, dopo Francoforte, la Scuola promuove una discussione che non rimane circoscritta all’organizzazione e alla gestione del punto vendita, ma che si estende a tutti gli aspetti che coinvolgono l’attività della libreria: distribuzione, commercializzazione e promozione.

Contatti:

02794867
scuola@fondazionemauri.it

SPAZIO | POESIA

Un luogo d’incontro e di riflessione intorno alla poesia che si fa; un osservatorio permanente sulle nuove generazioni, nel cuore di Milano. Spazio Poesia realizza cicli di incontri dedicati a grandi poeti del Novecento, raccontati e analizzati da autori contemporanei, con un occhio sempre attento alle ultime generazioni e alle collane e ai progetti editoriali a essi dedicati.

StradeLab

All’attività sindacale della sezione si affiancano, a partire dal 2017, le iniziative formative e culturali portate avanti dall’associazione StradeLab, che riprende un filone molto ricco avviato da Strade sindacato autonomo: incontri di orientamento professionale, seminari di aggiornamento, convegni sui diversi aspetti del lavoro editoriale, attività di sostegno e diffusione della cultura libraria, presenza in occasione di importanti manifestazioni come il Salone del Libro di Torino, Più Libri Più Liberi, Tempo di Libri, la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna. Insieme ad AITI, StradeLab organizza il TableT presso il Laboratorio Formentini di Milano.

Contatti:

info@traduttoristrade.it

Swap

“Swap” – Share with all People, nasce dal confronto di alcuni studenti universitari, provenienti da ambienti culturali differenti, mossi dal desiderio di riscoprire la cultura delle proprie origini per poterne condividere la bellezza con gli altri.
Letteralmente il significato di Swap è quello di scambio, quindi di promuovere lo scambio culturale, sia all’interno che all’esterno degli atenei, per poter arricchire vicendevolmente la conoscenza di ciascuno, tramite iniziative che nascono da diverse collaborazione.
Il dialogo non è quindi uno scopo da raggiungere, o uno strumento da utilizzare per attenuare e mitigare le differenze, ma al contrario è una realtà che lega ed unisce tali differenze risaltandole ed apprezzandone la bellezza.

Contatti:

associazioneswap@gmail.com

Vicino/lontano

Vicino/lontano è un’associazione culturale che non persegue fini di lucro. Fondata a Udine nell’ottobre del 2004 per iniziativa di un gruppo di privati cittadini, organizza eventi e iniziative culturali con l’intento di promuovere momenti di riflessione pubblica su questioni aperte e temi cruciali del nostro tempo.

Contatti:

0432287171
info@vicinolontano.it

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.