Incontro Aperto

Alda Merini: dieci anni dopo

Alla Casa della Poesia di Milano si percorre l’opera di Alda Merini, rileggendo i suoi diari, le sue accensioni mistiche, le sue passioni amorose, le sue amate periferie, gli anni del manicomio, che l’inquieta artista dei Navigli ha cantato per tutta la sua vita, consegnandoci una testimonianza poetica viva, singolare, emozionante.
L’incontro è presentato da Giovanna Rosadini.
Voce recitante di Viviana Nicodemo. Interventi musicali di Bianca Brecce.

A cura di Amos Mattio.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.