LaLaLab

Friday I’m in love – Tour virtuali

Benvenuti su LaLaLab, questa è Friday I’m in Love, la rubrica del venerdì dedicata a notizie e iniziative culturali (e non solo) scelte per voi.

Per questa puntata abbiamo pensato di accompagnarvi alla scoperta di visite guidate e tour virtuali organizzati da alcuni musei italiani online. Un’occasione per ammirare alcune delle opere più belle al mondo seduti comodamente sul divano di casa vostra.

#iorestoacasa con il MAXXI

Liberi di uscire col pensiero, con le opere, le mostre, i progetti del museo e lo speciale contributo di artisti, architetti, maestri della fotografia, designer, donne e uomini della cultura e dello spettacolo.
Un viaggio tra le opere più iconiche della Collezione, anche in lingua LIS e con audio-descrizioni per persone con disabilità visive; il racconto di 10 anni del MAXXI attraverso le voci dei suoi protagonisti e le immagini delle mostre più belle grazie al generoso contributo di Sky Arte; le icone dell’architettura e del design illustrate in brevi pillole dai curatori del museo; laboratori per famiglie e bambini; incontri e riflessioni con artisti, scrittori, registi, intellettuali pronti a proporvi nuovi contenuti culturali.

Pinacoteca di Brera – Collezione online

La Pinacoteca di Brera è uno scrigno di tesori di inestimabile bellezza. Nella collezione online, in continuo aggiornamento, potrete ammirare le opere d’arte di uno dei musei più belli al mondo.
Sui suoi profili social, inoltre, la Pinacoteca di Brera ha lasciato che fossero le stesse opere a dare consigli su come passare il tempo a casa e a comunicare le regole indispensabili da rispettare in questo periodo.

Musei vaticani – tour virtuali

I Musei vaticani vi propongono sette tour virtuali, dalla Cappella Sistina al Museo Pio Clementino, dal Museo Chiaramonti al Braccio Nuovo, dalle Stanze di Raffaello alla Cappella Niccolina, fino alla Sala dei Chiaroscuri, attraverso i quali è possibile esplorare gli ambienti a 360°, muovendosi in ogni direzione e focalizzandosi sui particolari anche minimi delle singole opere, riprodotte ad alta definizione.
Ogni giorno, inoltre, l’account instagram ufficiale propone dettagli dei capolavori vaticani accompagnati da brevi didascalie che vi aiuteranno a comprendere storia e significato di tante opere, più o meno conosciute.

Museo Egizio di Torino – Archeologia invisibile

il Museo Egizio di Torino propone una visita virtuale alla mostraArcheologia invisibile. Scopo di questo nuovo allestimento, in programma fino al 7 giugno 2020, è quello di illustrare principi, strumenti e risultati della meticolosa opera di ricomposizione di informazioni resa oggi possibile dall’applicazione delle scienze allo studio dei reperti. La mostra, articolata in tre sezioni (fase di scavo, analisi diagnostiche, restauro e conservazione), offre dunque al visitatore la possibilità di guardare oltre l’oggetto e interrogarlo per scoprirne la storia, gli aneddoti e i segreti.

Castello Sforzesco di Milano – Virtual Tour

Grazie a un progetto di collaborazione fra Google e i Musei del Castello, è possibile esplorare il Castello Sforzesco, i suoi percorsi segreti e i capolavori delle collezioni civiche conservati nelle sue sale.
In Google Arts&Culture troverete 8 storie tematiche e 288 approfondimenti su singole opere realizzati dagli esperti del Castello, 12 tour virtuali che vi permetteranno di visitare in anteprima il Castello e pianificare meglio la vostra visita, infiniti link ad altre opere e altri musei grazie all’indicizzazione di ogni elemento.
In alternativa, trovate video approfondimenti nel canale YouTube.

Museo Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci – #storieaportechiuse

Il museo ha pensato a un racconto digitale per mostrare ai visitatori quello che normalmente non possono vedere e condividere alcune delle storie più belle e interessanti del Museo: #storieaportechiuse, online ogni giorno sui canali social, racconta il Museo, le sue collezioni, i suoi laboratori interattivi, l’attualità scientifica, i dietro le quinte con pillole video, immagini e documenti inediti.

Museo Poldi Pezzoli – #PoldiPezzoliStories

Il noto museo milanese offre, grazie alla collaborazione del suo Gruppo Giovani, la possibilità di partecipare a visite guidate virtuali in compagnia di storiche dell’arte, che possono rispondere in diretta alle domande, e condivide ogni giorno sui suoi profili le #PoldiPezzoliStories, video-approfondimenti su opere e attività del museo a cura dello staff.
Inoltre, sempre nei suoi canali social il Poldi Pezzoli ha sfidato tutti i musei e le istituzioni a giocare con opere e oggetti in mostra o in collezione a #NomiCoseNeiMusei.

Se ammirare l’arte non vi basta, ma volete viverla in prima persona, abbiamo l’iniziativa che fa per voi: il Getty Museum di Los Angeles ha lanciato una sfida che consiste nel ricreare a casa un’opera d’arte e condividerla online. Ammirate qui alcuni incredibili ed esilaranti risultati.

 

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.