LaLaLab

Stelle dell’editoria – Harry Potter

Benvenuti su LaLaLab, questa è Stelle dell’editoria, la rubrica astrologica dedicata alla (ri)scoperta di scrittori, poeti, letture e protagonisti del mondo editoriale, disponibile tutti i lunedì alle 16.30.

Oggi vi proponiamo l’oroscopo ispirato ai personaggi dei celebri libri di J.K. Rowling.

ARIETE

Caro Ariete il tuo personaggio è… Ginny Weasley. La giovane e vivace Weasley dimostra da subito il coraggio e l’ambizione tipici dell’Ariete, oltre a una certa tendenza alla logorrea. Non vede l’ora di fare esperienza e di mettere alla prova le proprie capacità: che si tratti di un duello, una battaglia o una partita di Quidditch, lei non si tira indietro, ma anzi risponde con grinta e determinazione. Probabilmente il personaggio che colleziona più storie d’amore, Ginny ha tuttavia ben chiaro il suo obiettivo: il famoso Harry Potter, prima cotta e futuro marito.

Patronus: Cavallo.

Incantesimo: Fattura Orcovolante (l’Ariete mette passione in tutto ciò che fa, meglio non provocare la sua ira!).

TORO

Caro Toro, il tuo personaggio è… Albus Percival Wulfric Brian Dumbledore (Silente). Il mago più potente del suo tempo presenta tratti tipici del tuo segno: la perspicacia, l’attitudine alla leadership, ma anche il carisma e il senso dell’umorismo. In qualità di preside, Dumbledore riesce a mantenere l’ordine, dimostrare empatia e prendere decisioni difficili quanto importanti, che spesso rivelano la loro efficacia nel futuro. Come le persone del Toro, ha uno spiccato senso del dovere e questo lo porta a sacrificarsi per una giusta causa, ma anche per le persone che ama e che dipendono da lui.

Patronus: Fenice.

Incantesimo: Incanto Fidelius (i Tori sono i migliori custodi di segreti, propri e altrui).

GEMELLI

Cari Gemelli, voi siete… i Gemelli Weasley, naturalmente! Fred e George sono identici fisicamente ma presentano delle differenze caratteriali: il primo, infatti, è molto più crudele (quando Ron ha solo 5 anni, Fred trasforma il suo orsacchiotto in un ragno, generando in lui l’aracnofobia, e cerca di stringere con lui un Voto infrangibile, ma viene beccato dal padre!). Benché siano due personaggi distinti, possiamo considerarli come un’unica persona del segno, caratterizzato dall’ambiguità e dalla tendenza a nascondere, dietro pochi ed esasperati aspetti – la passione per gli scherzi e il senso per gli affari, in questo caso – tutta la sua personalità.

Patronus: Iena/Coyote.

Incantesimo: Revelio (per rivelare la vostra vera natura, cari Gemelli).

CANCRO

Caro Cancro, il tuo personaggio è… Minerva McGonagall (McGranitt). La direttrice di Grifondoro, vicepreside e professoressa di Trasfigurazione, appare come una donna rigida e severa, ma anche brillante, competente e giusta. Come le persone del Cancro, non si abbandona a grandi e costanti manifestazioni d’affetto, ma trova comunque il modo di dimostrare i propri sentimenti (ricordiamo che regala ad Harry la sua prima scopa). Dotata di un forte senso morale, inoltre, la McGonagall è sempre in prima linea a combattere le ingiustizie, a difendere le persone deboli e innocenti, guadagnando il rispetto anche dei suoi nemici. Un tipico Cancro.

Patronus: Gatto.

Incantesimo: Piertotum Locomotor (il Cancro trova più facile animare le statue che manifestare le proprie emozioni!).

LEONE

Caro Leone, il tuo personaggio è… Ron Weasley. Ron sembrerebbe la tipica spalla comica dell’eroe, eppure a ben vedere si rivela un personaggio dal carattere difficile, tipico del Leone: ambizioso, geloso e con “la profondità emozionale di un cucchiaino”. Essendo il minore di sei fratelli e costantemente messo in ombra dall’amico, Ron nutre sogni di gloria e soffre la propria mediocrità. Tuttavia, dimostra più volte il proprio valore, non solo con atti eroici (ricordiamo il sacrificio nella famosa partita di scacchi), ma anche con gesti più comuni e altrettanto nobili (come difendere un’amica da un’offesa).

Patronus: Jack Russell Terrier.

Incantesimo: Riddikulus (per prendervi meno sul serio).

VERGINE

Cara Vergine, il tuo personaggio è… Hermione Granger. “Lo stai dicendo sbagliato. Wing-gar-dium Levi-o-sa: devi pronunciare il “gar” bello lungo”. Può bastare? La saccente Hermione Granger non può che essere della Vergine, non solo per la sua intelligenza, la sua preparazione e la sua capacità di organizzazione – ricordiamo che durante il terzo anno riesce a seguire più lezioni contemporaneamente grazie al Giratempo – ma anche per la sua sensibilità, il suo spiccato senso di giustizia sociale – che la porta tra l’altro a fondare il C.R.E.P.A. (Comitato per la Riabilitazione degli Elfi Poveri e Abbietti) – e il suo bel caratterino (le persone del segno possono diventare aggressive, chiedete a Draco Malfoy).

Patronus: Lontra.

Incantesimo: Reparo (rimediare a danni ed errori – soprattutto commessi da altri – non è forse la vostra specialità?).

BILANCIA

Cara Bilancia, il tuo personaggio è… Neville Longbottom (Paciock). Timido e impacciato, fin quando non viene provocato il suo senso di giustizia: allora Neville dimostra un coraggio e una grinta insospettabili: se al primo anno prova a fermare Harry, Ron ed Hermione per non far perdere punti alla casa (“Affrontare i nemici richiede notevole ardimento. Ma altrettanto ne occorre per affrontare gli amici”), durante l’ultimo ricrea l’Esercito di Silente e uccide Nagini con la spada di Goldric Grifondoro. Come le persone del segno, inoltre, anche Neville trova nella natura il suo più grande interesse, appassionandosi all’Erbologia fino a diventarne professore.

Patronus: Non pervenuto, ma noi immaginiamo Castoro.

Incantesimo: Lumos (per agevolare la fioritura e contrastare il male, vedi Tranello del Diavolo).

SCORPIONE

Caro Scorpione, il tuo personaggio è… Severus Snape (Piton). Come un vero Scorpione, il “severo” professore di pozioni trae in inganno con la sua particolare, quanto affascinante, personalità. Difficile infatti che le persone del segno passino inosservate ed evitino di attirare su di loro una prematura antipatia. Occorre del tempo per capire che nascondono grandi sorprese. Un segno di luci e ombre, capace di provare al contempo eterno amore ed eterno risentimento: estremamente fortunate le persone che potranno godere del primo, ai malcapitati che attireranno il secondo, beh, auguriamo buona fortuna.

Patronus: Cerva.

Incantesimo: Legilimens (da insegnare agli altri affinché non siate fraintesi)

SAGITTARIO

Caro Sagittario, il tuo personaggio è… Harry Potter. Il mago, contrariamente a quanto sostiene la Rowling, non può che essere del Sagittario. Sicuro di sé, impavido e naturalmente disposto all’avventura, Harry non cerca la gloria, è la gloria a cercare lui. Come le persone del segno, Potter è generoso, fortunato – trascorre un’infanzia terribile, certo, ma poi si scopre un ricco mago di talento, e non dimentichiamo che c’è sempre qualcuno o qualcosa pronto a salvarlo nelle sue grandi imprese – e popolare (il sopravvissuto, il prescelto, ma anche il più giovane Cercatore di Grifondoro). No, nessun dubbio: Sagittario.

Patronus: Cervo.

Incantesimo: Expelliarmus (minimo sforzo, massimo risultato).

CAPRICORNO

Caro Capricorno, il tuo personaggio è… Draco Malfoy. Draco pecca di snobismo e tende a nascondersi dietro a un atteggiamento altezzoso e arrogante. Come il Capricorno, dimostra difficoltà a legare con le persone, ad aprirsi e a mostrarsi vulnerabile, motivo per il quale finisce per stringere esclusivamente legami superficiali. Come spesso accade alle persone del segno, buona parte del suo vero carattere non sembra mai emergere davvero. Tuttavia, questo lo rende anche un personaggio estremamente intrigante (chi non vorrebbe saperne di più?).

Patronus: Non pervenuto, ma noi immaginiamo Cigno.

Incantesimo: Alohomora (che possa aiutare ad aprirvi?).

ACQUARIO

Caro Acquario, il tuo personaggio è… Luna Lovegood. La strega più eccentrica e “lunatica” di Hogwarts è chiaramente un Acquario. Come le persone del segno, infatti, Luna vede cose invisibili agli occhi degli altri, dimostra una rara creatività (creando oggetti e indumenti decorativi, come un cappello a forma di leone) e non si cura dell’opinione altrui (indossa una collana di tappi di Burrobirra, per dirne una), risultando così piuttosto bizzarra. Tuttavia, nonostante le sue stranezze, nel momento del bisogno Luna si rivela una delle migliori amiche e alleate.

Patronus: Lepre.

Incantesimo: Levicorpus (per soddisfare il vostro bisogno di leggerezza).

PESCI

Cari Pesci, il vostro personaggio è… Remus Lupin. Il mago licantropo si presenta misterioso, malinconico e solitario, ma anche intelligente e gentile, predisposto all’ascolto e sempre pronto a elargire saggi consigli. Tutti tratti tipici del segno. I Pesci, infatti, non amano stare al centro dell’attenzione e difficilmente dimostrano attitudine alla leadership. Tuttavia, possono rivelarsi i migliori alleati. Come le persone del segno, inoltre, Remus nasconde un lato oscuro, un altro se stesso con il quale è costretto a convivere per tutta la vita.

Patronus: Lupo.

Incantesimo: Protego (per proteggervi dalle persone che vogliono approfittare della vostra gentilezza, senza dover ricorrere al mostro che è in voi).

 

Potrebbe interessarti anche

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.