Fotografia e poesia. Ferdinando Scianna dialoga con Corrado Benigni

Cosa accomuna l’emozione che si legge in un’immagine alla cura estrema che della parola ha la poesia? Per rispondere a questa e a molte altre domande Ferdinando Scianna, uno dei maestri della fotografia del nostro tempo, dialoga con Corrado Benigni, poeta e curatore di mostre, tra le quali una dedicata a Luigi Ghirri, nonché autore della raccolta Tempo riflesso, che di fotografia appunto si nutre. Istante e memoria, presente assoluto e viaggio sono alcuni dei poli della conversazione.

Un’occasione per rileggere in chiave letteraria alcuni degli scatti più significativi del fotografo e per capire che ruolo ha l’immagina nel dettato sorvegliatissimo del poeta. Modera la serata Marco Corsi.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.