Il ’68 dei «Quaderni Piacentini»

I «Quaderni Piacentini» possono essere considerati, per molti versi, la rivista del ’68 per eccellenza. Sono stati, ovviamente, molto altro e molto di più. Tuttavia, essi hanno contribuito in maniera determinante a dibattiti e temi centrali della cosiddetta “stagione dei movimenti”, diventandone un vero e proprio simbolo.  I relatori, in parte protagonisti e in parte studiosi di questa esperienza politico-culturale, ne discutono tra loro e con il pubblico, cercando di restituirne tutta la ricchezza e l’originalità.

Partecipano alla serata in qualità di relatori Piergiorgio Bellocchio, Francesco Ciafaloni, Gianni D’Amo (Città Comune, Piacenza), Giacomo Pontremoli (autore del libro I Piacentini. Storia di una rivista,Edizioni dell’Asino 2017), Mariamargherita Scotti (Istituto Ernesto De Martino).

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.