Sguardi interiori

Ciclo di incontri: Sguardi interiori. L’autoanalisi come genere narrativo e letterario: dai classici alla contemporaneità.

Un laboratorio di ascolto, letture e scritture sulle tracce dei precursori.

Ad ogni incontro dopo una introduzione tematica, con letture e esemplificazioni, ai partecipanti vengono offerte sollecitazioni di scrittura e “compiti a casa”. Inoltre, suggerimenti bibliografici e consigli per chi volesse proseguire personalmente l’esperienza.

  • 5 marzo: Le origini della scrittura autoanalitica: la “presa di coscienza”, “l’esame e la cura di sé”. “Il monologo interiore” nella tradizione socratica e stoica in Ovidio, Marco Aurelio, Agostino d’Ippona.
  • 12 marzo: Le “confessioni” e le “meditazioni introspettive”: in M. de Montaigne, Cartesio, J. J. Rousseau.
  • 19 marzo: L’autoanalisi nel romanzo di formazione e nella diaristica poetica: in W. Goethe, G. Flaubert, H.D. Thoreau, E. Dickinson, F. Amiel.
  • 26 marzo: L’analitica esistenziale e autobiografica in J.P. Sartre, S. de Beauvoir, V. Woolf, E. Hillesum, L. Romano.

Conduce le serate Duccio Demetrio.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.