Paesaggi d’Autore – I luoghi di Maria Corti, Carlo Emilio Gadda, Giuseppe Pontiggia e Giovanni Testori.

In occasione della Milano Photo Week 2018 il Laboratorio Formentini ospita una mostra a cura di Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, organizzata in collaborazione con Regione Lombardia, dedicata al paesaggio lombardo.

Nelle definizioni che si danno del romanzo – lo ha sottolineato di recente Jean Echenoz – è singolarmente assente la dimensione dello spazio.
In effetti, si parli di romanzo poliziesco, d’avventura, di formazione, per lo più sono chiamati in causa i personaggi e gli intrecci, mai i luoghi. Eppure i luoghi sono un essenziale motore della narrazione – di più: possono diventare personaggi a pieno titolo.
Non per nulla impongono spesso un ossessivo lavoro di documentazione, minuziosi sopralluoghi.

Seguendo questa suggestione, nella mostra Paesaggi d’Autore. I luoghi di Maria Corti, Carlo Emilio Gadda, Giuseppe Pontiggia e Giovanni Testori il paesaggio lombardo viene ripensato e proposto attraverso gli occhi degli scrittori che lo hanno raccontato e descritto nel secolo scorso.

La mostra, visitabile dal 4 al 27 giugno dalle 14.00 alle 19.00, compatibilmente con le attività del laboratorio, viene aperta da un brindisi augurale alla presenza del fotografo Carlo Meazza e degli autori Mariarosa Bricchi e Giorgio Pinotti.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.