Parola di Beatles

I Beatles sono ormai considerati uno dei fondamentali fenomeni artistici del Novecento. Hanno segnato un’epoca, non solo nella musica ma anche nella scrittura poetica, nel costume, nello stile di vita, nella moda, nella comunicazione e nell’arte in genere. Sono stati lo specchio e i portavoce dell’ansia di cambiamento e di rivoluzione che ha animato i giovani del periodo post bellico, sfociata nel ’68. Hanno creato un nuovo linguaggio, che altro non è che il linguaggio comune, il linguaggio del comune sentire.

Parola di Beatles” è uno spettacolo per un cantante-chitarrista e un’attrice. Propone una quindicina di canzoni dei Beatles, unendo al piacere dell’ascolto musicale quello della scoperta del loro valore poetico.

Canto e voce si alternano e si fondono, così come si alternano e si fondono la lingua inglese e quella italiana.

Uno spettacolo leggero e coinvolgente, dove la traduzione non è intesa in modo didascalico ma spontaneo e musicale, dove canto inglese e voce italiana partecipano in eguale misura alla ricerca del senso e dell’emozione.

La serata prevede una breve presentazione, lo spettacolo (durata: circa 30’) e una chiacchierata sulle scelte traduttive richieste dalla tipologia dell’evento.

Partecipano all’iniziativa Adele Pellegatta (voce recitante), Carmelo La Bionda (chitarra e voce), Mary Pellegatta (progetto, traduzioni e regia).

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.