Poeti dopo il Duemila

Un reading per presentare l’antologia “Velocità della visione. Poeti dopo il Duemila”, a cura di Marco Corsi e Alberto Pellegatta, con prefazione di Maurizio Cucchi, edita da Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori. Un lavoro che nasce dall’omonimo Convegno tenutosi a Milano nella tarda primavera del 2016 e che testimonia non solo l’attività di alcuni tra i più validi poeti italiani nati tra la fine degli anni ’60 e gli anni ’80, ma cerca altresì di fare il punto sulle esperienze individuali di quei giovani poeti che si sono imposti all’attenzione dei critici in occasione di premi, con pubblicazioni su riviste importanti o con la partecipazione ai festival. Il volume, oltre alle introduzioni di Alberto Pellegatta e Marco Corsi, include una sezione antologica con 16 e uno Schedario, con notizie bio-bibliografiche ragionate per oltre quaranta giovani poeti non inclusi nell’antologia.

Autori antologizzati: Mary Barbara Tolusso, Massimo Dagnino, Francesca Moccia, Silvia Caratti, Fabrizio Bernini, Andrea De Alberti, Lorenzo Caschetta, Andrea Ponso, Francesco Osti, Michele Hide, Lucrezia Lerro, Carlo Carabba, Matteo Zattoni, Sergio Costa, Francesco Maria Tipaldi, Dina Basso.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.