Silenzio e poesia

La poesia ha un rapporto privilegiato con il silenzio, non solo con la parola.

La parola poetica viene intesa da molti autori come qualcosa di profondo, che affiora dal silenzio e che alla fine vi ritorna. Le stesse composizioni poetiche non di rado mettono a tema il silenzio con il quale l’autore si confronta e che gli offre solidi motivi di ispirazione.

La lezione illustra i riferimenti al silenzio espressamente formulati da alcuni poeti dell’Otto-Novecento, come Giacomo Leopardi, T. S. Eliot, Federico Garcia Lorca, senza trascurare autori contemporanei come Mario Luzi e Mariangela Gualtieri.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.