Incontro Aperto

Laboratori di fantastici libri: la traduzione e i generi fantastici in prospettiva globale

Un incontro che invita ad entrare “dietro le quinte dei libri”, nei laboratori di chi traduce, sulle scrivanie di chi decide e cura la pubblicazione di un libro, per capire come il fantastico e la fantascienza circolano nel mondo contemporaneo a cavallo di confini geografici e linguistici.
Tra le traduttrici e i traduttori si trovano oggi molti grandi “protagonisti nell’ombra” della letteratura. Dalla scelta dei testi alla scrittura di prefazioni e introduzioni, dall’inventiva necessaria per tradurre i linguaggi immaginari alle difficoltà nella resa dello stile particolare di ciascuna autrice e autore: il ruolo di chi traduce letteratura speculativa è spesso poco noto, e riserva storie avvincenti, che rendono concreta la nostra idea di una dimensione globale dello scambio culturale.
Dialogano su questi temi Gian Carlo Ferretti – studioso dei processi dell’editoria libraria e dell’informazione -, Giulia Iannuzzi – autrice del recente Un laboratorio di fantastici libri: Riccardo Valla intellettuale, editore, traduttore -, Carlo Pagetti – tra i massimi esperti di fantastico e fantascienza in Italia -, e Chiara Reali – traduttrice in italiano di alcune tra le più interessanti voci del fantastico contemporaneo di lingua inglese -.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.