LaLaLab

Stelle dell’editoria – Letture estive

Benvenuti su LaLaLab, questa è Stelle dell’editoria, la rubrica astrologica dedicata alla (ri)scoperta di scrittori, poeti, letture e protagonisti del mondo editoriale.

In questa puntata speciale consigliamo una lettura estiva a ogni segno zodiacale.

Preferite leggere una classica storia d’amore? Potete sempre prendere spunto dall’ultima puntata di Stelle dell’editoriaispirata alle grandi love stories della letteratura.

ARIETE

Cari Ariete, per voi che aspirate a un’estate che possa alleggerirvi e ricaricarvi abbiamo pensato a un romanzo «frizzante, sofisticato e originale»: Le signore in nero di Madeleine St. John. Nella Sydney degli anni ’50 quattro donne lavorano come commesse da Goode’s, ma non sono solo le divise nere ad accomunarle: Lesley, Patty, Fay e Magda sognano infatti l’indipendenza e cercano il loro posto nel mondo.

TORO

Cari Toro, a voi che anche in vacanza piace restare coi piedi per terra e non rinunciare alla realtà, consigliamo un romanzo complesso, coinvolgente e commovente al tempo stesso: Patria di Fernando Aramburu, la storia di due famiglie legate da una profonda amicizia, minata, come le loro stesse vite, dal terrorismo.

GEMELLI

Cari Gemelli, vogliamo assecondare la vostra follia e consigliarvi un saggio davvero insolito e divertente: Mad in Italy. Gabriele Ferraresi, in questo Manuale del trash italiano 1980-2020, va alla scoperta della «parte più esposta e meno raccontata dell’anima italiana» dipingendo, tra vip in declino e meteore mediali, idiozia e genialità, «il nostro volto più vero e imbarazzante».

CANCRO

Quale combinazione più azzeccata per i Cancerini di quella tra storia famigliare e grande affresco della contemporaneità? Ecco quindi la lettura perfetta per voi: Archivio dei bambini perduti di Valeria Luiselli, il romanzo che racconta l’epopea dei giorni nostri, affrontando con una scrittura ipnotica ed efficace l’emergenza dei migranti al confine col Messico.

LEONE

Sappiamo, cari Leoni, che anche in vacanza preferite non perdere tempo, ma ottimizzarlo. Per voi abbiamo pensato quindi a una meravigliosa raccolta di racconti: Ragioni per vivere di Amy Hempell. Definita da Chuck Palahniuk «la dea degli scrittori», la Hempell affronta temi universali raccontando, con uno stile essenziale e incisivo, scene di vita quotidiana condensate a volte in una pagina o poco più.

VERGINE

Cara Vergine, crediamo sia l’estate perfetta per fare la conoscenza di un personaggio straordinario: Olive Kitteridge. La protagonista del romanzo omonimo di Elizabeth Strout è un’insegnante in pensione che vive in un piccolo villaggio affacciato sull’Oceano Atlantico. Lì osserva, con grande spirito critico, il suo passato e il suo presente, riflettendo sugli effetti che gli eventi e i cambiamenti hanno avuto su di lei e sulle altre persone. Olive è una donna dal carattere complesso e difficile, ma che in fondo si fa amare. Vi ricorda qualcuno?

BILANCIA

Cara Bilancia, a te affidiamo il libro vincitore del Premio Nobel 2018: I vagabondi di Olga Tokarczuk. Una lettura affascinante, che intreccia diverse storie e diversi generi per formare una trama basata sul tema del viaggio, che rende vivi e trasforma, e quindi sul tema del cambiamento, che «è sempre più nobile della stabilità». Cara Bilancia, pensiamo sia il libro ideale per sentirsi meno ingessati nella propria vita.

SCORPIONE

Mistero ed esotismo per te, caro Scorpione, con la lettura di Notturno indiano di Antonio Tabucchi. Un ammaliante resoconto di viaggio attraverso l’India, terra popolata da personaggi affascinanti e pittoreschi (profeti, gesuiti, gnostici…), alla ricerca di un amico disperso. Che tu sia al mare, in montagna o in città, caro Scorpione, Notturno indiano soddisferà il tuo romanticismo.

SAGITTARIO

Caro Sagittario, pian piano si riprende a viaggiare, ma tu non sei ancora soddisfatto. Ecco perché abbiamo pensato a una saga fantasy che possa tenere a bada il tuo vagabondaggio: L’Attraversaspecchi di Christelle Dabos. La protagonista, Ofelia, ha due doni molto particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Non dobbiamo aggiungere altro… sei già partito all’avventura, vero?

CAPRICORNO

Al Capricorno consigliamo una lettura originale, eclettica e intrigante, proprio come lui. Stiamo parlando di Quanto blu di Percival Everett, la storia di un artista e del suo dipinto, un’enorme tela di quattro metri per sette, interamente ricoperta da strati di vernice blu di diverse sfumature, che cela però un misterioso segreto.

ACQUARIO

Amore e surrealismo, la ricetta perfetta per l’Acquario: ecco perché noi gli suggeriamo La schiuma dei giorni di Boris Vian. Colin, il protagonista del romanzo, vive in un mondo permeato di fantasia, una fantasia che non lo abbandona nemmeno nel dolore straziante della perdita.
Caro Acquario, siamo sicuri che rimarrai incantato da questa lettura poetica e visionaria, che celebra il potere salvifico dell’amore.

PESCI

A voi, cari Pesciolini, non possiamo non consigliare una lettura fantastica: che ne dite di una storia ambientata nella Londra georgiana? Noi abbiamo pensato a La sirena e Mrs Hancock di Imogen Hermes Gowar: «L’ammaliante Angelica promette a Mr Hancock che cederà alle sue avance solo se lui riuscirà a regalarle un esemplare suadente e fatale di sirena. Quello che Angelica non sa è che i desideri possono essere molto pericolosi. Perché rischiano di essere esauditi».

 

Stelle dell’editoria torna a settembre!

Potrebbe interessarti anche

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.